mercoledì 16 ottobre 2019

 

 

STATISTICHE

ESTRAZIONI

PREVISIONI

CHI CI AZZECCA

BOLLETTINI

LOTTO LIMKS

SOGNI E SMORFIA

 

Approfondimenti su : 

SISTEMI

PROGRESSIONI

RITARDI

METODI


 INTERPRETA UN SOGNO

 GLI ULTIMI BOLLETTINI

Ritenuta all'8% sulle vincite Lotto e 12% per Superenalotto e C.

per il 10eLotto un Doppio Oro e nuove tabelle premi.

Ancora Terno Antoniotti

il Nuovo SiVinceTutto

Stop ai giornali Lotto

il Nuovo SuperEnalotto

Terno Secco per Stellato

i Giornali NON Reperibili

Terno Secco di Antoniotti

Numero Oro al 10 e Lotto

 PROFESSIONISTI & C.

  LOTTOLOGIA

  RICEVITORIE

  UTILITY


bollettini & news

Napoli e il 34 “Capatosta”

in data:28/11/2011   Il ritardatario 34 di Napoli che fu già così battezzato.

Sulla ruota di Napoli ha appena raggiunto un ritardo centenario un numero che solo i giocatori Lotto di lungo corso riescono a ricordarsi a causa del nomignolo che gli venne appioppato.
Capatosta è infatti come dire testa dura, testardo, ostinato; infatti il 34 di Napoli è stato per lungo tempo bramato eppure anche infamato.
Al tempo dell’unica estrazione settimanale, di sabato, era diventato un caso nazionale, un numero che portava una latitanza di quasi 3 anni.
E fu solo il 28 dicembre 1985 quando il 34 di Napoli, finalmente venne estratto dall’urna, fermando il ritardo all’astronomica cifra di ben 163 estrazioni, tuttora ritardo storico.
Su Capatosta vennero giocati molti miliardi di Lire al botteghino, e molti miliardi in più nelle attività di lotto clandestino.
Per esorcizzare il fato avverso, al tempo, vennero organizzati rosari in chiesa ed altri riti propiziatori e non mancarono “esoneri” di bimbi bendati “colpevoli” di non aver tirato fuori dall’urna il 34 latitante.
Capatosta uscì con un ultimo colpo di scena, per quinto estratto, l’ultima estrazione dell’anno, riluttante fino in fondo. E fu festa grande.
Al ritmo di tre estrazioni settimanali è oggi impensabile che simili scenari si ripetano, intanto si è perduto quel senso popolare che animava le discussioni intorno al ritardatario del momento, ed anche se il 34 di Napoli dovesse superare il suo ritardo storico, non dovremmo attendere anni prima di vederlo estratto nuovamente.

Aggiornamento del 23/12/2011:
Il 34 centenario di Napoli, che già fu battezzato Capatosta è stato estratto nel conc.153 di gio. 22/12/2011 per primo estratto dopo 110 turni di ritardo.

 

Autore: DataDraw


| disclaimer - copyright - autore | collabora - suggerisci - segnala | inserzioni - advertising - pubblicità | home page |