mercoledì 22 agosto 2018

 

 

STATISTICHE

ESTRAZIONI

PREVISIONI

CHI CI AZZECCA

BOLLETTINI

LOTTO LIMKS

SOGNI E SMORFIA

 

Approfondimenti su : 

SISTEMI

PROGRESSIONI

RITARDI

METODI


 INTERPRETA UN SOGNO

 GLI ULTIMI BOLLETTINI

Ritenuta all'8% sulle vincite Lotto e 12% per Superenalotto e C.

per il 10eLotto un Doppio Oro e nuove tabelle premi.

Ancora Terno Antoniotti

il Nuovo SiVinceTutto

Stop ai giornali Lotto

il Nuovo SuperEnalotto

Terno Secco per Stellato

i Giornali NON Reperibili

Terno Secco di Antoniotti

Numero Oro al 10 e Lotto

 PROFESSIONISTI & C.

  LOTTOLOGIA

  RICEVITORIE

  UTILITY


bollettini & news

Restano tre estrazioni

in data:25/10/2005   Un decreto sancisce la definitiva attuazione della discussa terza estrazione settimanale.

A nulla sono valse le lamentele espresse dalla Federazione Tabaccai, dai ricevitori, dai professionisti del settore, dai giocatori stessi, che hanno sempre manifestato contrarietà verso la terza estrazione settimanale.
Due autorevoli testate, Lotto Mio e Gruzzolotto hanno dedicato articoli e trafiletti colmi di delusione e rassegnazione, e come non comprenderli, dal momento che hanno sempre testimoniato il dissenso popolare, espresso peraltro in percentuali bulgare.
Percentuali tutt’altro che bulgare, anzi risicate ed interpretate allo scopo, sono state invece portate sul tavolo dagli organizzatori a favore della terza estrazione settimanale, citando incrementi nel volume di gioco e negli introiti, si notino o esigui o inesistenti.
Il gioco non vale la candela, ma sta di fatto che la “sperimentazione” durata 4 mesi va avanti, senza un comprensibile vantaggio, per l’una o per l’altra parte, con l’unica sensazione certa che il fascino del gioco del lotto stia andando verso una crisi.

D’ora in poi non ci occuperemo oltre della terza estrazione, se non quando divenga necessario in termini statistici, ma desideriamo infine citare l’eroismo dei cugini francesi, allorquando irritati per questioni simili e di tassazioni, in modo ferreo e spontaneo attuarono l’astensione dal gioco ad oltranza, ottenendo il dietro-front sulle decisioni prese degli organizzatori dei loro giochi. Vive la France.

 

Autore: DataDraw


| disclaimer - copyright - autore | collabora - suggerisci - segnala | inserzioni - advertising - pubblicità | home page |